Tutto quello che non sai sulle pillole dimagranti

Pocket

Mi capita, spesso, in coaching di avere delle coachee che dicono di essersi rovinate con le pillole dimagranti.

La verità sulle pillole dimagranti

Ho sempre un “mumble mumble” che mi appare sulla testa quando sento affermazioni di questo tipo anche perché, per quello che ne so io, le pillole dimagranti, questi portentosi rimedi per ottenere:

  • la pancia piatta,
  • la pancia dei tuoi sogni,
  • la pancia che hai sempre desiderato,
  • la pancia che tutte ti invidieranno…

Non producono e non hanno nessun effetto!

Quindi, quando mi dicono di essersi rovinate, forse intendono a livello economico perché a livello di salute, pur essendo le pillole dimagranti un prodotto che merita di stare nel bidone dell’immondizia e non nel cassetto del tuo bagno, almeno che non siano state acquistate a Taiwan, sono pur sempre un prodotto controllato (e il controllo serve a certificare che non facciano danni, non che facciano effettivamente quello che promettono).

Perché le pillole dimagranti vengono usate

pillole dimagranti controindicazioni

Il problema delle pillole dimagranti è che promettono davvero cose ridicole e, probabilmente, hanno tanto mercato proprio perché fanno leva su questo.

L’uomo è un animale, prima di tutto, ed essendo tale, è dotato di un istinto.

Il suo istinto farebbe qualsiasi cosa per impedirgli di soffrire.

Il dolore non è accettato.

La dieta, l’attività fisica, la “costrizione al fare”, possono rappresentare per l’uomo fonti di dolore e sofferenza.

L’uomo di sente privato della sua libertà e come vuoi che reagisca un animale che è messo alle strette e non può scappare?

Proprio per questo, l’uomo cercherà sempre una via di fuga (e quella  più breve) che non scombussoli troppo le sue radicate abitudini.

Così l’illusione delle pillole dimagranti rappresenterebbe la svolta… Se funzionassero.

Con questa pillola non solo mangerai di meno! Di tutto quello che mangerai assimilerai la metà ed inoltre accelererai il tuo metabolismo del X%!.

Quante volte abbiamo sentito frasi simili?

Guarda caso le pubblicità hanno tutte modelle mozzafiato, in location da sogno, con musiche accattivanti, colori che richiamano la salute e, se ciò non bastasse, prive di testimonial reali.

Intendiamoci, non porto avanti nessuna crociata personale contro le pillole dimagranti e che sono stufa di spot che prendono solo in giro!

È come quelle réclame  che pubblicizzano le creme antirughe e la modella nella pubblicità non ha ancora 30 anni! Assurdo non credi?

Tutta la verità…

pillole dimagranti

Stiamo , ovviamente, parlando delle pillole dimagranti e non faccio e farò mai nessun accenno ai complementi nutrizionali, altra cosa ed altra storia.

Ammesso che il tuo desiderio sia realmente quello di avere la pancia piatta, come sempre, il tuo riuscirci o meno dipende solo da te.

Devi però tenere ben in mente che, come sempre, abitudini e comportamenti , tutto quello che già fai, e che ti ha portato ad essere così, quello che farai e quello che non farai, sarà ciò che farà la differenza tra il tagliare o meno il traguardo pancia piatta.

  1. Butta le pillole dimagranti. È solo un’illusione, non servono a nulla e stai solo spendendo male i tuoi soldi e le tue risorse. Inoltre, non avendo risultati, ti stai allontanando dall’obiettivo e nei prossimi punti capirai perché ti dico questo.
  2. Non pensarci. Più pensi alla tua pancia e più lei si gonfia. Pensi che sto scherzando? Pensarci produce stress. Lo stress, come abbiamo visto produce ormoni che aumentano il desiderio di cibo. Evita di pensare alla tua pancia in modo negativo e vedrai che inizierà a scendere.
  3. Dormi. Anche se non vuoi ammetterlo, uno dei fattori per cui hai una pancia gonfia è la mancanza di sonno. Trovi molti articoli in rete che ti spiegano il perché accade questo. Mi limiterò a dirti qui che la mancanza di sonno produce, oltre che abitudini alimentari pessime, scompensi a livello fisico di origine ormonale che ti spingono verso il frigorifero e rallentano il metabolismo.
  4. Può essere un problema genetico ma… In natura esistono davvero i “robusti”. Ciò significa che, se madre natura ti ha fornito le famose “ossa grandi”, davvero tu non possa farci nulla. Attenzione questo non significa diventare una balena spiaggiata. Significa che sotto determinate taglie non scenderai ma comunque potrai avere un fisico armonico!
  5. Hai avuto un figlio? Dopo la gravidanza, potresti avere una diastasi addominale, ossia la parte destra si è allontanata troppo dalla parte sinistra e, quindi, la tua pancia non ritorna piatta per questo motivo. Tutti affermano che con l’esercizio fisico si migliora in queste condizioni. L’importante è affidarsi a mani esperte.
  6. Stop allo zucchero. Per l’ennesima volta ti dico che devi bandire lo zucchero di qualsiasi tipo e soprattutto quello di tipo chimico/industriale. Ti prego impara a leggere le etichette che sono dietro le confezioni ed in particolar modo, prima gli ingredienti e poi i valori nutrizionali. Riesci a capire che una lattina di Coca Cola è tutto zucchero e nient’altro?
  7. Bevi! Non aggiungo altro… Bevi, bevi, bevi in continuazione acqua. Devi arrivare a 2 litri al giorno!

 Questa lista potrebbe essere interminabile, inutile dirti di muoverti, ad esempio.

A prescindere da tutto la pancia piatta è un obiettivo e come tale va visto e trattato.

Indovina cosa fa un Coach?

Ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi ottimizzando le tue risorse.

Per questa ragione se vuoi io sono qui per te!

Contattami ora e fissiamo un appuntamento.

 Se lo desideri ti posso accompagnare e facilitare il percorso.

Clicca qui ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.