Perché scegliere la Dieta Dukan quando puoi scegliere Basta Diete?

Pocket

Una Dieta iperproteica molto famosa che da sempre fa discutere è la Dieta Dukan.

Ideata dal medico nutrizionista Pierre Dukan, sin dal momento del suo lancio (intorno al 1977 quando furono create le “4 fasi”), è stata osannata o denigrata senza mezza misure e, come molte cose al mondo, o la si ama o la si odia.

Molti mi chiedono quanto sia davvero efficace, se ha effetti duraturi e soprattutto se è vero che la Dukan faccia male o meno.

Avere un punto di vista obiettivo e super partes in questi casi è necessario per comprendere quale sia davvero la verità e ti fornirò informazioni “di prima mano” in modo che tu possa trarre le tue conclusioni in modo autonomo ed indipendente.

La Dieta Dukan

dieta dukanSe cerchi il termine “Dieta” in rete (e sì il Vocabolario ormai l’abbiamo abbandonato da un pezzo in libreria a prendere polvere) troverai diversi significati tra i quali

“Regime alimentare rivolto a determinati scopi terapeutici.”

“Temporanea astinenza dal cibo o da certi cibi”

È buffo come anche i Dizionari a volte si pieghino alle regole commerciali.

Il concetto di Dieta è tutt’altro e se volessimo riassumerlo in un poche parole dovremmo tradurlo come

“Stile di vita”.

Quando si parla di “Dieta” si dovrebbe pensare (e rivedere) tutta la nostra vita nel suo complesso e la perdita di peso diventa una conseguenza non lo scopo di partenza.

BASTA DIETE parte proprio da questo: dall’instaurazione di sane abitudini, per nulla forzate, assimilate coscientemente, che sostituiscono vecchie e mal sane abitudini che hanno compromesso parzialmente e temporaneamente la visione che avevi di te stessa.

Più che Dieta Dukan si dovrebbe parlare, dunque, di regime alimentare Dukan… e questo fa già tantissima differenza.

Un regime alimentare, infatti, di solito ha una scadenza e può essere portato avanti solo per determinati periodi di tempo altrimenti il nostro corpo subisce degli scompensi… Basta Dieta no!

Un regime alimentare ha degli schema-tipo da seguire rigidi e vincolanti, studiati per non farci troppo male, che vanno in ogni caso sempre seguiti quasi alla lettera e che non lasciano margine di iniziativa… Basta Dieta no!

I regimi alimentari moderni, ed in questo la Dieta Dukan non fa eccezione, danno sì alcune possibilità di scelte (la Dukan prevede un ventaglio di 100 cibi da poter combinare) ma che devono essere abbinate in un metodo con modalità rigide se non rigidissime… Basta Dieta, nemmeno a parlarne, si sa che ti lascia libero di fare le tue scelte ed assumertene le responsabilità non puntandoti mai il dito contro.

Tutti i Regimi Alimentari moderni, poi, partono da una constatazione e fanno una “Grande Promessa”, non seguono la persona singolarmente poiché sono rivolti ad una massa… Basta Dieta può seguirti se lo vuoi.

Perché nasce e come nasce la Dieta Dukan

È lo stesso Pierre Dukan a rivelarci, in varie interviste che:

“Il mio programma è mirato a combattere sovrappeso e diabete. Nel mio target non vi sono tanto le calorie, quanto i carboidrati ultra modificati dell’industria alimentare.”

Il medico Francese, in oltre 40 anni di esperienza sul campo, ha identificato nei glucidi:

  • trasformati,
  • lavorati,
  • raffinati

in modo industriale, i nemici da combattere ed infatti consiglia:

“Eliminate dalla dispensa anche alimenti come patate bollite e al forno, patatine fritte, chips, pane bianco (con e senza glutine), fette biscottate di farina bianca, cornflakes, amido di mais, riso a cottura rapida, riso soffiato, biscotti industriali, zucchero bianco, caramelle, bibite dolci, sorbetti dolcificati, spaghetti di grano tenero, datteri e uva passa”.

[Fonte]

A voler essere sintetici, quindi, la Dieta Dukan consiglia come molte altre diete moderne di abbassare un certo tipo di carboidrati in favore delle proteine.

Sono diversi gli studi che dimostrano che l’uomo moderno, oggi, consuma proteine al limite della sopravvivenza e che una dieta iperproteica non solo fa perdere peso ma apporta anche benefici metabolici.

Dal “US National Library of Medicine” al  “The American Journal of Clinical Nutrition”  molti si sono occupati di questo tema e concordano su questa tesi.

Sono in tanti invece a sostenere il contrario, ossia che il nostro corpo necessita dei mattoni del corpo (le proteine appunto) fino ad un certo limite, tutto quello che è in eccesso è non solo superfluo ma anche nocivo e c’è chi come il noto Prof. Franco Berrino, sostiene che non sono i grassi che fanno ingrassare ma le proteine animali

Il metodo della Dieta Dukan

La Dieta Dukan si compone di 4 fasi:

  • attacco;
  • crociera;
  • consolidamento;
  • stabilizzazione.

Nella prima fase, devono essere consumate “Proteine Pure” (PP) attraverso 72 alimenti.

Nella fase successiva accanto alle “Proteine Pure” possiamo consumare anche “Proteine e Vegetali” (PV) attraverso la reintroduzione di altri 28 alimenti.

La fase del consolidamento serve per evitare l’effetto Yo-Yo e prevede la reintroduzione di alimenti più energetici.

Nell’ultima fase, per tutta la vita, Pierre Dukan consiglia di mangiare solo Proteine Pure un giorno alla settimana, ingerire 3 cucchiai di crusca al giorno e camminare.

[Fonte ]

La Dieta Dukan esaminata da vicino

La verità come sempre sta nel mezzo e se è vero che il corpo umano è una macchina perfetta è altrettanto vero che qualsiasi macchina, se trascurata, nel lungo periodo non funzionerà più a dovere.

Tutte i regimi alimentari che vietano determinati macro-nutrienti sono, a mio modesto avviso, sbagliati in partenza e non è vietando che si riequilibra l’eccesso del passato, specie allorquando non si ha il tempo materiale per trasformare dei comportamenti in abitudini.

Il nostro corpo ha bisogno di ogni elemento per funzionare bene e le diete Low Carb hanno alla base un concetto che l’uomo da sempre rifiuta: la privazione.

La Dieta Dukan, come altre diete iperproteiche, fa dimagrire ma ciò che viene perso sono liquidi e massa magra e come può esserci un accelerazione del metabolismo (sana) se togliamo i muscoli?

Studi dimostrano che, in caso di diete iperproteiche, il vero processo metabolico che viene attivato e un processo secondario che non solo acidifica il corpo (leggi intossica), per via della produzione di maggiori scarti,  ma comporta anche effetti collaterali, che possono essere marginali per alcuni ma importanti per altri, come alitosi, stipsi ecc.

Fegato e reni, poi, lavorano sempre più del dovuto in quanto sono impegnati ad eliminare l’eccesso di azoto prodotto dal carico iperproteico e, dallo per scontato, i corpi chetonici nel tuo sangue aumenteranno a  dismisura provocando intossicazioni che, di certo andrà via, ma col tempo (i corpi chetonici sono ciò che si attiva con il digiuno forzato).

La mancanza di carboidrati, inoltre, produrrà scompensi a carico del sistema nervoso centrale e non ti preoccupare se non sarai più tanto lucido ed irritabile… È normale visto che il tuo cervello non ha più glucosio a disposizione e sta utilizzando proprio i famigerati corpi chetonici per andare avanti, come dire, non proprio un lusso per il suo funzionamento.

Tra dieta e regime alimentare

La Dieta Dukan, dunque, come qualsiasi altro regime alimentare basato sulla privazione non produce riequilibri ma scompensi.

Dietro un’apparente calo del peso si nascondono mille insidie e sì e vero che si dimagrisce ma a che prezzo?

Quello che a te serve non sono imposizioni e nemmeno restrizione.

Se sei come le tantissime persone che ho conosciuto ed aiutato a ritrovare se stesse, quello che a te serve è un per-corso che, sin da subito come nel futuro, sia capace in ogni momento, senza sforzo e senza fatica, di farti decidere al meglio coscientemente e responsabilmente.

Perché tutti noi ogni giorno facciamo delle scelte e tutti noi siamo delle persone Magre Naturalmente anche se non vogliamo ammertelo.

Non è colpa tua se hai smarrito la via ma di ciò che ti ha circondato e ciò che oggi ti circonda e non puoi liberartene fino a quando non hai capito la lezione da apprendere e lasci andare.

Ritornare ad essere quello che meriti è semplice, basta sapere come si fa.

Se sei stanca, sei stanco delle solite “diete”?

È giunto il momento di cambiare il Tuo Approccio al Problema e di dire anche tu

BASTA DIETA!

Scopri il programma creato per insegnarti nuove strategie che ti permetteranno di utilizzare un potente alleato che ti supporterà nel raggiungimento del tuo obiettivo: la tua Mente.

Stiamo formando la classe.

Il programma BASTA DIETA partirà a breve e ti accompagnerà per 5 settimane con 7 lezioni gratuite che riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica preferita.

La classe sarà formata da massimo 50 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.