7 Consigli per Dimagrire dopo il Covid

Pocket

Consigli utili per dimagrire e ripartire con il piede giusto.

consigli per dimagrire

La stagione estiva si sta avvicinando, anche se quest’anno probabilmente la maggior parte di noi passerà le vacanze nella propria città.

La situazione post COVID non è così allegra. Le persone stanno facendo i conti con la crisi economica, che ha messo in ginocchio famiglie ed imprese e la paura del contagio è una sensazione ancora viva, nonostante il quadro sanitario sia in continuo miglioramento.

Il periodo di quarantena è stata l’occasione per dare il colpo di grazia a quella linea sottile che ci divideva dal peso giusto ad una situazione di sovrappeso, così impegnate come siamo state tra pizze con lievito madre e torte ai gusti più svariati.

Questo è stato un momento che hai consigli per dimagrire proprio non ci abbiamo pensato, troppo impegnati come eravamo a tenere a bada stress e paura.

Adesso si sta tornando pian piano alla normalità, almeno dal punto di vista dell’organizzazione delle nostre giornate e riprendere in mano la situazione è d’obbligo, estate in costume o meno.

Ecco 7 consigli per dimagrire utilissimi

ti faranno partire con il piede giusto, qualsiasi sia il regime alimentare che deciderai di scegliere:

Monitora i tuoi comportamenti.

Cosa è cambiato da prima? Valuta quali sono i comportamenti che hai cambiato negli ultimi mesi. Forse hai iniziato a mangiare per noia? Per la tensione accumulata
oppure hai iniziato a smangiucchiare ad ogni ora? Hai interrotto l’attività fisica oppure hai consumato più carboidrati e meno frutta e verdura?

Tieni traccia del tuo livello di attività. 

Qualunque cosa sia successa rispetto all’attività fisica svolta, ricomincia a muoverti oppure se non faceva parte della tua routine giornaliera, inseriscila. Bastano circa 20 minuti al giorno, per un totale di 150 minuti a settimana per riattivare il tuo metabolismo, la stufa brucia-calorie per eccellenza.

Tra i consigli per dimagrire mangia pasti regolari.

Sei tornata alle tue solite attività, quindi riorganizza i tuoi pasti in modo regolare ed equilibrato. Se la noia ti ha portata a fare spuntini continui, adesso è il momento della programmazione, così da non lasciarti cogliere impreparata quando è il momento di sederti a tavola.

Pratica il mangiare “consapevole”.

Il che significa di essere presente a quello che stai facendo, quando hai il cibo davanti alla bocca. Mastica lentamente, assapora ogni boccone al 100%, ascolta il tuo stomaco che ti dice che è sazio. Non fare come quelle persone che pensano al cibo tutto il giorno, tranne quando lo hanno davanti.

Comprendi le cose che associ al cibo. 

Forse già da prima ti portavi dietro associazioni non utili tra situazioni esterne che ti trovavi a vivere e fame emotiva. Il cibo può essere un ottimo consolatore, discreto, facilmente reperibile e da consumare in assoluta autonomia. Comprendere queste associazioni, ti può aiutare a cercare compensazioni alternative

Identifica le tue emozioni. 

Utilizza un quadernetto e tieni un diario dove registri le emozioni che vivi e quali ti fanno ricorrere al cibo. Ti potresti accorgere che ci sono orari in cui sei più vulnerabile, persone che ti spingono a mangiare oltre il giusto, emozioni che ti fanno perdere il controllo, giorni del mese (noi donne sappiamo bene come funziona) che ti spingono maggiormente verso il frigorifero.

Modifica i tuoi pensieri e comportamenti malsani, due importanti consigli per dimagre.

Follia è continuare a fare le solite cose, aspettandosi che i risultati cambino. E’ necessario cambiare quei pensieri che ti demotivano, che non ti fanno sentire bene e valutare quei comportamenti che ti rendi conto diventano improduttivi rispetto alla tua salute ed al peso che vuoi raggiungere.

 

E se vuoi conoscere altri consigli per dimagrire, sbloccare gli autosabotaggi ed iniziare ad avere pensieri, convinzioni e comportamenti utili, prenota la tua chiamata di svolta gratuita per iniziare a dimagrire SerenaMente.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.